Se l’accordo post-divorzio lo stabilisce non è dovuto nessun assegno alla ex.

di | 18/12/2019

La Cassazione con la sentenza n. 36392 del 23 agosto 2019 chiarisce che l’assegno divorzile non è dovuto e, pertanto, non sussiste il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare, se le parti hanno regolato i propri rapporti patrimoniali con una scrittura privata idonea a produrre autonomi effetti obbligatori tra le parti e stipulata a margine della sentenza di divorzio che nulla dispone in tema di obbligazioni alimentari

Leggi la sentenza:  https://wp.me/aaSZBW-7O

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *