La sottrazione di Testamento quale causa di esclusione dalla successione ereditaria.

di | 14/12/2019

La sottrazione di testamento è causa di indegnità a succedere e dunque di esclusione dalla successione ereditaria del testatore. 

Nel giudizio promosso per far dichiarare l’indegnità a succedere di colui che ha sottratto il testamento, incombe su chi incardina il giudizio, la prova del fatto della sottrazione volontaria e del verosimile carattere testamentario del documento sottratto.

Leggi la sentenza : https://wp.me/aaSZBW-7J

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *